LA PIASTRELLA JAMAICANA e le altre…


o simile…

Il “puff stich” un deliziosa scoperta.

Le piccoline per creare qualcosa di diverso..
Una classica
e il lavoro con la forcella che piano piano cammina
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Granny square, Piastrelle. Contrassegna il permalink.

4 risposte a LA PIASTRELLA JAMAICANA e le altre…

  1. Aurora ha detto:

    Ciao Stefania, ho visto altre volte il lavoro a forcella, ma ignoro il possibile utilizzo… cosa ne farai?

  2. Mysa ha detto:

    Il progetto originale prevede una borsa.. ma forse è la lana che mi è stata data ad essere troppo piccola, o proprio il progetto ma non mi convince molto. Essendo il primo lavoro con la forcella lo uso come esperimento-imparaticcio, insomma quello che viene viene.Per quanto riguarda le idee prova a cercare su internet lavori a forcella e vedrai quante cose ci puoi fare. Se no c'è una bella rivista della Alexandra editrice (quella che ho io) che è tutta dedicata al lavoro a forcella, te la consiglio.

  3. silvana ha detto:

    Ciao Stefania,belle queste piastrelle, anche io ne sto facendo, presto le vedrai.E' interessante anche la forcella, mai provata.Buona giornatasilvana

  4. Scarabocchio ha detto:

    Aaaaaah eccolo il tuo puff stitch: mi era sfuggito!Troppo bellino, morbidoso, piacevole: merita nuovi impieghi! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...