PATCHWORK: La costruzione di un Siggy



Ecco il mio 4° Siggy

Ma vediamo il procedimento.. per creare un Siggy, sebbene se ne parli su molti blog.
Si dice sempre in modo del tutto sbagliato, che molti dei nostri Hobby sono “prettamente femminili”, non è affatto così, Ieri ho avuto l’occasione (spero non unica), di vedere all’opera mon amour che devo dire se l’è cavata molto molto bene…

La prima fase è quella di ricavare i due quadrati che andremo poi a tagliare in modo simmetrico per ottenere gli angoli del Siggy

Io mi sto trovando bene a fare dei quadrati di 10X10 cm che verranno poi tagliati a metà

Dopodiché posizionando i pezzi da cucire dritto contro dritto, ovvero il quadrato centrale bianco (anche lui un 10×10) e gli angoli, si segna con un righello il margine di cucitura che è di circa 1 cm

Ho trovato un pennetta gesso con rotella molto molto utile..

Poi si procede alla cucitura dei vari pezzi


Prima i due lati opposti


e poi gli altri due…


cercando di andare dritti nella cucitura


per 3/4 è finito


Eccolo finalmente cucito!

Con il righello si rifilano i bordi

Alla fine verrà un quadrato esterno di 13×13 cm

con all’interno un quadrato bianco di 8×8 cm

Spero che il post vi sia piaciuto. A me è piaciuto tanto vedere la creazione di questo Siggy che per me resterà speciale (e spero non figlio unico) ahahhah

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Patchwork, Siggy. Contrassegna il permalink.

4 risposte a PATCHWORK: La costruzione di un Siggy

  1. Elisa 2011 ha detto:

    Tutorial perfetto, complimenti!

  2. Mysa ha detto:

    Grazie.. diciamo che è una mia interpretazione

  3. Aurora ha detto:

    Quando ho preparato il mio primo tutorial sull'argomento ancora non conoscevo la tecnica del Paper Piecing. In realtà non uso carta per i Siggy, ma disegno il bordo del quadrato 8×8 sul rovescio del ricamo e cucio "da sotto" seguendo le linee precise… ho preparato le foto per fare un secondo tutorial più chiaro ma non le ho ancora sistemate per pubblicarle… ma appena riesco…:-D Rocco è davvero un uomo sorprendente! I miei complimenti!

  4. uovo digatto ha detto:

    Ciao bel tutorial chiaro e preciso.un saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...