ADDIO COSTA CONCORDIA


Poche parole.. per essere vicino ai famigliari delle vittime ma sopratutto a una grande società che nonostante le critiche ricevute e che riceverà dagli sciacalli di oggi, rimane pur sempre una grande azienda.

Un VIDEO, guardatelo:
http://www.youtube-nocookie.com/embed/enJeOITIv-g

Una delle navi più belle della flotta, gemella di quella su cui sono stata io lo scorso anno, Eleganza, relax, divertimento.. non è giusto che venga gettato fango su tutto da parte di gente che si lamenta sempre per cose inutili e che anche in condizioni di emergenza ha pensato alle cose più stupide. Ma che sopratutto non da il giusto valore al lavoro che sta dietro una singola crociera con 3000 persone a bordo.

Vederla così fa male, anche perchè alla fine si è comportata degnamente… ADDIO…. MA SPERO ARRIVEDERCI GIGANTE BUONO…

PICCOLO AGGIORNAMENTO.. DA LEGGERE E DIFFONDERE… non tutta la verità che hanno detto in tv è vera.. leggete questa testimonianza

“Purtroppo non ho il name tag, da fotografare, perchè l’ho perso in mare, assieme alla macchina fotografica!! Sono Katia Keyvanian, GSM – Imbarcata il giorno 13/1 per sostituire la collega del Concordia. Scrivo solo due righe, perchè ho un treno da prendere per… tornare a casa!! Vorrei tanto essere invitata dai vari Giletti, Mentana, Vinci, e da tutti gli altri giornalisti, che senza cognizione di causa , senza aver verificato le loro fonti, e le notizie, scrivono e dicono un sacco di IDIOZIE!!! Vorrei poter rispondere, alla marea di idiozie e falsità che sono state dette! Per il momento ne dico solo una, poi, quando potrò scriverò di piu’. Abbiamo evacuato, al buio, con la nave piegata su un fianco 4000 persone in meno di due ore!!! Gli incompetenti non sono in grado di fare questo.
Non è vero che il Comandante è sceso per primo, io ero sull’ultima lancia, e lui rimasto attaccato alla ringhiera al ponte 3, mentre la nave affondava. VERGOGNATEVI VOI GIORNALISTI INCOMPETENTI che avete scritto che lui è sceso per primo!!! Io ero sulla lancia, che mentre si allontanava, stava per essere schiacciata dai paranchi della nave che affondava e stava per sfondare il tetto della nostra lancia. Abbiamo tirato su in lancia un sacco di ospiti che erano finiti in mare, e mentre spogliavamo una ragazza bagnata per coprirla con la coperta termica, un ospite ci faceva un filmino con il telefonino!!! VERGOGNATEVI!!! abbiamo lanciato un salvagente in mare, e mentre tiravamo su un altro signore, io con la corda legata al polso per fare forza, e tirare su, un signore che fa la foto!! VERGOGNATEVI!!! abbiamo dovuto gestire un branco di pecoroni allo sbaraglio, e poi vengono a dire che noi siamo stati incompetenti??! VERGOGNATEVI!! mentre ero inclinata a fare uscire le persone che spingevano, e urlavano, poco alla volta nelle lancie, un uomo grande e grosso ovviamente pax, con la sigaretta in bocca. Quando gli ho chiesto “ma che caz.. sta facendo, fuma in questo stato, inclinati, al buio, con il carburante che potrebbe uscire!!” la risposta è stata “mi serve per lo stress”!!!!!!!!!!!!! ho una sola parola da aggiungere, prima di perdere il treno……… Noi ci siamo adoperati per gli ospiti, per salvarli, portarli in sicurezza, se sono salvi, è merito solo nostro, di tutto l’equipaggio, che ha fatto di tutto. Non vogliamo essere ringraziati, NO, abbiamo fatto solo il nostro dovere, ma non vogliamo nemmeno sentire tutte le fesserie, bugie, menzogne, tanto per fare lo scoop, o fare una trasmissione che sono state dette. 4000 PERSONE IN DUE ORE, AL BUIO… E INCLINATI, LI ABBIAMO PORTATI NOI, STAFF DEL CONCORDIA, A TERRA, NON SONO SCESI LORO IN SPIAGGIA CON IL SECCHIELLO E LA PALETTA, E LE FORMINE !!! li abbiamo portati noi!!!! Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli abitanti dell’isola del giglio, anche il sindaco, che è salito a bordo, a verificare la situazione, (non sapendo chi fosse lo avevo ripreso perchè non aveva il giubbotto!) ringrazio con tutto il cuore tutti, tutti gli abitanti dell’isola che si sono adoperati per tutti noi, con massima diponibilità, dandoci le loro coperte colorate, fatte all’uncinetto. cercando dei carica batterie per il cellulare, e tanto altro. Grazie a tutti loro. Ora scappo che devo prendere un treno, e andare a casa. A presto. Ah, dimenticavo…. agli altri dico VERGOGNATEVI!!!!”

Questa voce è stata pubblicata in COSTA CONCORDIA. Contrassegna il permalink.

4 risposte a ADDIO COSTA CONCORDIA

  1. Macrimi ha detto:

    Non ho mai pensato di andare a fare una crociera perchè non amo le barche in genere, le profondità dei mari mi fanno paura e sembra impossibile che ai nostri giorni possano ancora accadere disastri del genere….Cristina

  2. Fannie ha detto:

    Che dispiacere… ;_;Ci sono stata per ben due crociere negli scorsi anni… -_-L'ho vista "nascere"…Spero solo che le persone non si facciano prendere da troppe fobie. Questo è stato un caso straordinario… -_-

  3. Mys@ ha detto:

    Ciao Cristina, io invece.. penso che ne continuerò a fare altre… già in programma.. questo dramma è stato causato da un errore umano di una persona, ma a far da controbilancia a questo errore c'è il grande lavoro che hanno fatto i membri dell'equipaggio che hanno tirato in salvo tutti i passeggieri.

  4. Mys@ ha detto:

    Piccolo aggiornamento.. Non immaginavo che sarebbe successo così presto, ma sapevo che sarebbe successo quanto prima. Se tutto va bene… tra qualche giorno sarò a bordo della gemella della concordia, e tra le tante brutte notizie di questi giorni, questa è l'unica che mi da gioia. Presto scriverò di questo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...