Giornate difficili


Sono giornate difficili queste, molto confuse, con molta ansia e tanta paura.

Non sto qui a descrivere tutto, ma sono problemi di salute di un familiare a me molto stretto e questo mi porta lontano da tutto questo.  Non lontanissimo perchè anzi, i miei hobby interessano anche questa persona e li usa come passatempo nell’attesa. Insieme stiamo lavorando a una copertina a telaio. 
Quello che mi manca è il tempo per poter scrivere e postare foto, anzi anche l’idea di scattarle ora viene meno. Cmq spero che tutto passi e tutto si risolva per il meglio, che ritorni il sereno insomma. 
A presto. 
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Giornate difficili

  1. Scarabocchio ha detto:

    Avevo attribuito questa assenza ad impegni di tutt'altro tipo che riguardavano le nostre ultime consultazioni e mi dispiace sapere di questo momento delicato.Spero che la creatività con cui state riempiendo questi giorni pesanti vi porti qualche piccola soddisfazione e un paio di sorrisi, che in certe circostanze non sono roba da poco!Auguri per tutto!

  2. Michela ha detto:

    Nella sofferenza e la preoccupazione per la salute ci vuole forza , speranza ed un sorriso che aiuta a superare i momenti difficili.Un augurio immenso!!!!Michela

  3. Marina d'ambrosio ha detto:

    ciao! mi chiamo marina credo di non aver mai fatto commenti sul tuo blog e ti ho scoperta per caso perchè ho appena scoperto il telaio di maria giò,mi dispiace che stai passando un brutto periodo ma stai tranquilla dopo il temporale c'è SEMPRE il sereno ,i lavori che fai mi piacciono molto complimenti!!

  4. Antonella ha detto:

    Ciao, sono capitata per caso nel tuo blog e nel giro di pochissimi giorni, l'ho letto tutto. Mi piace molto il tuo modo di scrivere e renderci partecipi dei tuoi progetti, delle tue idee e dei tuoi viaggi.Guardando i tuoi reportage sulle fiere mi hai strappato tanti sorrisi,mi sembrava di vedere me stessa.Ci tengo a mandarti questo messaggio, perchè anche se non ci conosciamo, a livello umano non posso non rattristarmi per le tue vicissitudini familiari.So che vuol dire e so anche quanto in questi casi aiuti sviare la testa con i nostri hobbyes.Un abbraccio forte alla persona che purtroppo non sta bene e mi raccomando di non cedere mai, si sempre forte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...